Rischio normativa nazionale

Leggi in materia di tutela ambientale
Le attività del Gruppo sono condizionate dalle leggi in materia ambientale italiane ed europee relative ai campi elettromagnetici. Il Gruppo potrebbe dover rilevare ulteriori costi per l’attuazione delle norme in materia ambientale che richiedano di implementare misure preventive o riparatrici. Attualmente il Governo sta lavorando, con il coinvolgimento di operatori fra cui Terna, alla definizione della normativa delegata prevista dalla legislazione vigente.

Leggi in materia di lavoro
Norme più onerose in materia di tutela e sicurezza del lavoro potrebbero avere effetti avversi sulla performance economico/finanziaria del Gruppo. Attualmente non sono attese novità significative da parte delle Istituzioni preposte che possano avere un impatto significativo.

Leggi in materia di mercato unico dell’energia
Il recepimento in Italia della Direttiva comunitaria in tema di mercato unico dell’energia elettrica 2009/72, a cui il Governo sta attualmente lavorando con la predisposizione del relativo Decreto attuativo, prevede l’adozione di disposizioni di interesse con riferimento al tema della separazione delle attività di produzione e importazione, trasmissione, distribuzione e vendita di energia elettrica.