Azionariato

Il capitale Sociale di Terna S.p.A., alla data di redazione del presente bilancio, ammonta a 442.088.020 euro ed è rappresentato da 2.009.491.000 azioni ordinarie del valore nominale di 0,22 euro. In base alle risultanze del libro soci e di altre informazioni raccolte alla data di redazione del presente bilancio, l’azionariato di Terna S.p.A. risulta così ripartito:

  • Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. (CdP) 29,86%
  • Enel S.p.A.5,1%
  • Altri Azionisti Rilevanti (3) 11,4% di cui:
    • Romano Minozzi al 4,4%
    • Pictet Funds (Europe) S.A. al 2,8%
    • BlackRock Inc. al 2,2%
    • Assicurazioni Generali al 2%
  • Altri Investitori Istituzionali + Retail 53,6%

AZIONARIATO DI TERNA PER TIPOLOGIA

azionariato per tipologia

In base alle periodiche ricognizioni effettuate dalla Società, si ritiene che le azioni Terna S.p.A. siano detenute per il 67% da Azionisti italiani (CdP ed Enel 35%,  Investitori Istituzionali Italia 5,9% e Retail 26,3%) e per il restante 33% da investitori istituzionali esteri, prevalentemente europei e americani.

AZIONARIATO DI TERNA PER AREA GEOGRAFICA

azionariato per area geografica

3) Per Azionisti Rilevanti si intendono quegli azionisti che partecipano al capitale sociale di Terna S.p.A. in misura superiore al 2%, sulla base delle informazioni
disponibili e delle comunicazioni ricevute ai sensi della Delibera CONSOB n. 11971/99.