Le opportunità di sviluppo strategico

I sistemi continentali di Rete

Nel grande “continente elettrico europeo” la risorsa fondamentale per agire nel presente e costruire il futuro è la disponibilità di energia elettrica. Oggi l’Europa dispone di una sofisticata rete di trasmissione elettrica interconnessa, che integra le decine di migliaia di fonti localizzate in tutto il continente e i grandi gestori nazionali di energia. Tecnologicamente avanzata, la rete va adeguata continuamente, perché ogni giorno si aggiungono nuove fonti e si mettono a punto nuove tecnologie più efficienti e l’attenta supervisione dell’intero sistema è la garanzia della sua stabilità.

Tutte le attività di un Paese dipendono dalla disponibilità di energia e la sfida dei prossimi anni è quella di una crescita forte, con nuove forme di impresa, nuove tecnologie, grandi trasformazioni. A Terna è oggi affidato un ruolo centrale nella realizzazione di questi obiettivi. La Società, inoltre, valuta opportunità di sviluppo internazionale attraverso iniziative di tipo strategico in linea con gli obiettivi di crescita del Gruppo. Iniziative localizzate in aree che rappresentano la naturale estensione delle attuali attività: in primo luogo, dunque, Balcani ed Europa dell’Est. Nell’area dei Balcani, in particolare, Terna è presente per cogliere eventuali opportunità create dall’apertura all’investimento privato della trasmissione elettrica e per favorire le interconnessioni via cavo sottomarino nell’Adriatico, primo fra tutti il collegamento lungo 415 km. con il Montenegro.

Una nuova, grande linea di interconnessione con l’estero, autorizzata ad aprile 2011, collegherà l’Italia con la Francia, un progetto record per investimenti e tecnologie adottate. L’Azienda nel 2010 è entrata a far parte dell’azionariato del DESERTEC Industrial Initiative (“DII”), in quota paritetica con altri 17 azionisti e 25 partner associati. Il progetto ha come obiettivo la produzione e la trasmissione di energia solare ed eolica nelle aeree del Medio Oriente e del Nord Africa (MENA), sia per soddisfare il fabbisogno locale sia per provvedere al 15% circa del fabbisogno energetico europeo entro il 2050.
All’estero, il Gruppo Terna offre servizi di consulenza a operatori di rete, valorizzando il proprio know-how e la propria esperienza tecnologica, con particolare attenzione alla qualità dei servizi offerti e all’efficienza economico-finanziaria.